Posts

Image
 

Il leggerissimo gemellaggio dei Cherubini

Image
Johnson Modello Twin 60     Di tanto in tanto, ci si imbatte in aeroplani, o dovrei dire aerodine, che colpiscono, se non altro perché sono stati chiaramente tentativi, da parte dei progettisti, di creare qualcosa di nuovo, o addirittura di stabilire un nuovo standard. Di solito sono tentativi falliti e dimenticati, ma ciò non vuol dire che, nella proposta, non vi fossero elementi veramente interessanti; come in questo caso, nel quale Dave E. Dunlap, il progettista, intendeva proporre un bimotore superleggero che offrisse la sicurezza dei due motori al mercato dell'aereo privato nel 1926; cioè in un'era nella quale il bimotore leggero praticamente non esisteva. Il testo è la traduzione di un articolo tratto dal primo volume della serie: U.S. Civil Aircraft Series, di Joseph P. Juptner, pubblicato dall'editrice TAB AERO.  Ogni vostro commento sarà, come sempre, molto gradito, Grazie, L. Pavese  Johnson "Twin 60" Sino ad oggi (l’autore scrive nel 1962 ndt), a p