Posts

Showing posts with the label missionario cartografo

Le chiese abbandonate di Sai Kung

Image
E i sacerdoti missionari italiani fra gli hakka. Di Stuart Heaver (Tradotto da L. Pavese). Una volta, in quell’area che è oggi è diventata il Sai Kung Country Park, i sacerdoti italiani che camminavano col loro passo pesante fra i vari villaggi Hakka, provvedendo ai bisogni spirituali di un gregge molto entusiasta, erano una visione molto frequente. Rimangono però scarse tracce di quei missionari, fatta eccezione per un gruppetto di chiesette, alcune abbandonate, nascoste negli angolini più remoti della campagna. Per più di un secolo, devoti giovani provenienti dal Seminario delle Missioni Estere di Milano (ora chiamato PIME) si fecero chilometro dopo chilometro sui sentieri di campagna per celebrare la Messa, un funerale o un matrimonio. Tutto cominciò circa 150 anni fa, la domenica di Pentecoste del 1866, quando Padre Gaetano Origo battezzò i primi abitanti della zona a Sai Kung; dove al posto di quella che è oggi la cittadina vi era solo un piccolo paese fuori man